Lampone

Sorbetto al lampone, preparato con il 40% di purea di lampone.

La pianta dei lamponi, nome scientifico Rubus idaeus, è un arbusto appartenente alla famiglia delle Rosaceae ed è originaria dell’Europa. I suoi frutti sono globosi, di color rosso/rosa e ricoperti da una finissima peluria.

I lamponi si trovano comunemente nei boschi o nelle zone collinari ma la loro coltivazione è possibile anche negli orti tipici delle zone pianeggianti dove il clima è temperato. La pianta dei lamponi cresce fino ad un’altitudine di 2.000 metri su terreno poco calcareo e permeabile, i suoi frutti maturano di norma tra luglio ed agosto.

Nelle zone del mediterraneo, nello specifico in Italia e in Grecia i lamponi cominciarono ad essere coltivati nel XVI secolo. Pare che a quell’epoca venisse addirittura consigliato alle donne in gravidanza in quanto vigeva la convinzione che questo frutto avesse la proprietà di scongiurare il rischio di aborto

Contattaci

    • Nome: La ricetta del Sorbetto al Lampone
    • Introduzione:

      Il sorbetto al lampone è uno dei sorbetti tra i più buoni e belli che si possano fare. Il colore di questo sorbetto stregherà tutti! La preparazione è semplicissima… Inoltre il Lampone, piccolo delizioso frutto rosso, è ricchissimo di sostanze antiossidanti e ha innumerevoli proprietà benefiche.

    • Ingredienti:
      • 250 g di lamponi
      • 150 g di acqua
      • 100 g di zucchero
    • Preparazione:

      Il sorbetto al lampone è semplicissimo da preparare. Lava accuratamente i lamponi e mettili nel bicchiere del mixer ad immersione, insieme all’acqua e allo zucchero e frulla il tutto bene.

      Quando il composto è omogeneo, trasferiscilo in un contenitore basso e largo che resista al freddo, metti il contenitore nel freezer e, a intervalli regolari di 30 minuti, mescola il composto con un cucchiaio, questo farà in modo che la superficie non cristallizzi.

      Ripeti l’operazione a intervalli regolari per almeno 6 ore. Il sorbetto al lampone deve apparire cremoso e senza cristalli di zucchero.

      Servi con un ciuffo di menta.